Risultati e premi

Grande entusiamo per il progetto "UNITI PER FORTIFICARE L’ALLEANZA EDUCATIVASCENOGRAFIA DI UN AMBIENTE CON UN PERCORSO MULTIMEDIALE” ha visto la vivace collaborazione e partecipazione dei ragazzi del biennio d’informatica e del triennio d’informatica,elettronica ed elettrotecnica, si è realizzata un’installazione museale con materiali di riciclo per il rispetto dell’ambiente, partendo dall’idea che “Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma “Lavoisier”.

Su quest’opera, posizionata all’ingresso dell’edificio nuovo, è rappresentato su un fianco l’albero con vari percorsi di formazione per il rispetto dell’ambiente, sull’altro inseriti qrcode dove si possono leggere la storia della scuola, tutte le attività ed iniziative svolte e sul terzo lato inseriti materiali selezionati da macchine dismesse. Gli allievi hanno consegnato al Dirigente Scolastico Giancarlo Florio il totem finito ringraziandolo per questa opportunità interessante divertente e costruttiva.

 allestimento museale

   …Non solo Tecnologia
Un’altra bella soddisfazione per l’ITI “A. Monaco” ieri 9 giugno, presso la nuova sala del Convento di S. Domenico, a Cosenza, durante la manifestazione conclusiva per l’VIII edizione del Concorso di Scrittura creativa e corti cinematografici, bandito da TEATRO IN NOTE ONLUS, di cui è presidente la dott.ssa Vera Segreti, il cui tema quest’anno era “Sogno; memoria della terra; il mondo che verrà”, a cui hanno aderito numerosi Istituti Superiori della Provincia. Il nostro Istituto ha partecipato con entusiasmo ad entrambe le sezioni ed è stato molto apprezzato l’impegno di studenti e docenti. Sono infatti risultati vincitori del Primo Premio ex aequo, del Secondo Premio, e dell’ambito “Premio della critica”, rispettivamente gli studenti Donato Barrella TERZA A INF per l’originale racconto, ambientato a Cosenza “Quando i numeri… parlano”; Antonio Pizzuti, Terza A INF per il racconto ricco di suspence “All’ombra del ciliegio”; Thomas Garrafa VA INF per “L’ultimo sogno”, in cui l’autore- che aveva vinto nella scorsa edizione il primo premio- ha affrontato il tema dell’indifferenza verso l’ambiente. Tutti i racconti sono stati inoltre pubblicati nel volume dedicato,”La passione del futuro, tra sogni e identità” edito da Ilfilorosso; in esso compaiono anche i racconti molto apprezzati di altri due alunni del “Monaco”, Antonio Mascaro della Terza A INF, che ha scritto “Il giudizio” e Alessandro De Marco della 2A INF, che scritto “Progetto Ultimo Respiro”. Tutti i ragazzi, alunni della Prof.ssa Marialuigia Campolongo, hanno voluto ringraziare per i riconoscimenti, ma anche per gli stimoli ricevuti, sia dal team di Teatro in Note, sia dalla loro docente di Italiano, a cui non è stato possibile essere presente e della quale ha fatto le veci la collega prof.ssa Rosa Principe. Apprezzamenti, per l’attualità della tematica affrontata, anche per la produzione del corto cinematografico realizzato da 23 alunni delle classi: 3EINF (13 aunni), IG INF (4alunni), IE INF (3 alunni), 2BINF (2alunni), 2E INF e IF INF (1 Alunno) sotto la guida attenta delle docenti Prof.sse Loredana Naccarato e Annamaria Carestia. I ragazzi hanno voluto trattare il tema della difficile scelta, tra la via del sacrificio e dell’onestà e quella facile del compromesso e della corruzione che non porta a realizzare sogni e obiettivi, ma a perdersi. Complimenti a tutti gli studenti che hanno dato prova eccellente della loro creatività nelle varie forme.

Clicca qui per vedere il video

Thomas Garrafa VA Inf Premio della Critica Donato Barrella 3AInf Primo classificato Antonio Pizzuti 3AInf secondo classificato
 mlc1 mlc3   mlc2

 

 Un’altra soddisfazione, oggi 26 maggio 2022, per l’ITI “A. Monaco” di Cosenza che anche quest’anno ha partecipato al Progetto “Pollicino e Alice”: un percorso per l’educazione all’affettività, al rispetto e contro la violenza di genere, da anni proposto dalla Fondazione Lanzino, fortemente voluto dal compianto dott. Franco Lanzino- venuto a mancare solo pochi giorni fa- e da sua moglie, Prof.ssa Matilde Spadafora, per educare le giovani generazioni ad una nuova cultura dei rapporti di genere. Malgrado il dolore per la scomparsa del Presidente, la Fondazione ha voluto si svolgesse comunque la Manifestazione conclusiva del percorso-concorso 2021- 2022, la cui tematica quest’anno ha riguardato la dipendenza affettiva. Essa è stata trattata attraverso incontri con una psicologa, proiezione di film, questionari. I prodotti finali dagli studenti delle due classi: Prima B INF e Seconda A INF sono stati ritenuti di grande interesse, per la chiarezza e la genuinità dei testi e per la scelta delle immagini e sono stati pertanto premiati, malgrado si confrontassero con classi di triennio di altre scuole; l’ITI Monaco è l’unico infatti che sceglie ogni anno di far partecipare classi del biennio, per sensibilizzare più precocemente possibile i propri studenti su tali tematiche. L’elaborato della Prima B Informatica, consistente in un power point -con sottofondo musicale-i è suddiviso in tre sezioni : “ I RISCHI DELLA RETE “, incentrato sul tema della comunicazione, con particolare attenzione alle problematiche relative a un uso distorto e irresponsabile dei social ; “La dipendenza affettiva “ ; “ La violenza di genere”. Nel video sono stati inseriti testi inerenti le tematiche presentate, un testo poetico letto dall'autore e immagini. L'elaborato della Seconda A informatica è una presentazione in Power Point -con sottofondo musicale- di testi poetici, riflessioni e immagini, intitolato “SE PERDO TE”, insieme all’altro, anch’esso pregevole della stessa classe II AINF, dal titolo “Silloge dell’Amore Perduto”, hanno dimostrato quanto gli alunni si siano interessati ed impegnati, sotto la guida delle rispettive docenti di Lettere Katia Lombardo e Marialuigia Campolongo, e della referente, prof.ssa Amelia Ferrari. Al termine dell’incontro online, i ragazzi hanno preso la parola per ringraziare e far sentire la loro vicinanza alla signora Matilde e a tutti gli operatori della Fondazione per la scomparsa del Dott. Lanzino, che mancherà a tutti.
 ferrari 1ferrari 2  
 OTTIMO RISULTATO OTTENUTO DAGLI ALUNNI DELLITI A. MONACONELLA GARA DISTRETTUALE DELLA XXXVIII OLIMPIADI DELLA MATEMATICA
 Schermata 2022 05 06 alle 15.05.11

Giorno 24 febbraio 2022, si è svolta la Gara Distrettuale delle XXXVIII Olimpiadi della Matematica.

Alla Gara hanno partecipato gli alunni che avevano riportato i migliori punteggi nei “Giochi di Archimede” del 16 novembre 2021 nei ventinove Istituti superiori di II grado di tutta la provincia di Cosenza iscritti alla manifestazione promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), dall’Unione Matematica Italiana (UMI) e dalla Scuola Normale Superiore (SNS) di Pisa. Erano infatti presenti ben 271 alunni delle varie tipologie di Licei, di Istituti tecnici e di Istituti professionali.

Nonostante l’agguerrita concorrenza, due alunni dell’I.T.I.S. “A. Monaco”, diretto dal prof. Giancarlo FLORIO, sono riusciti ad entrare in “zona medaglie”.

SIMONE SPATARO della V A Informatica e MARTINA PELLICORI della II C Informatica hanno ottenuto una prestigiosa MEDAGLIA DI BRONZO.

Vivissimi complimenti ai vincitori.

 Schermata 2022 05 03 alle 09.46.33
 A cura della Prof.ssa Loriana Aiello

Scarica . e prova l'APP Android relaizzata nell'ambito del progetto PON RESTART per il museo diocesano di Cosenza.

Scarica adesso

 

 

 https://rimecs.wixsite.com/restartcalabria

QUESTO SITO RACCOGLIE I LAVORI DEI 5 MODULI RESTART SUL NOSTRO PATRIMONIO CULTURALE: APRILO PER SCOPRIRE LA STORIA, GLI USI E I COSTUMI DEL NOSTRO PASSATO

vaialsito

 



Accesso

albo

amministrazione trasparente

logo-re-home

logo-re-home

poncompleto

logo-iscrizioni

collegioonline

progetto deep steam

Test Center ECDL

Logo Cambridge

small mde

logo bes

logo bes

LogoRJACAL

Alternanza PCTO

logo-erasmus-plus

logo-its-monaco

sportelloAscolto

generazioni-connesse sfondo

logo atp

 

ministero istruzione ufficio-scol-cal scuola-chiaro
sidi
fse 2014-20
pon in chiaro
indire
Inizio pagina
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.